CHIUSO IL TRATTO AUTOSTRADALE IN A4 TRA DESENZANO E SIRMIONE IN ENTRAMBE LE DIREZIONI NELLA NOTTE DEL 15 GIUGNO 2024

Nell’ambito delle lavorazioni avviate dal Consorzio Cepav due per la realizzazione del Lotto Brescia-Verona della Linea Ferroviaria Alta Velocità Torino-Venezia sono state programmate lavorazioni di varo del cavalcavia al Km. 247+650. A tal fine, lungo l’autostrada A4 Brescia – Padova, in entrambe le careggiate tra i caselli di Desenzano e Sirmione (dal km 244+350 al Km 251+713), verrà chiuso il tratto autostradale dalle ore 22.00 di sabato 15 giugno fino alle ore 6.00 di domenica 16 giugno 2024.

I viaggiatori diretti a Venezia verranno fatti uscire al casello di Desenzano e una volta convogliati nella S.R.11 potranno proseguire il viaggio rientrando in autostrada al casello di Sirmione. Similmente i viaggiatori diretti a Milano verranno fatti uscire al casello di Sirmione e attraverso la S.R.11 potranno rientrare in A4 al casello di Desenzano. Nei medesimi orari saranno chiusi lo svincolo di entrata in direzione Venezia al casello di Desenzano e lo svincolo di entrata in direzione Milano al casello di Sirmione.

La Società profonderà comunque ogni sforzo per riaprire il tratto autostradale anticipatamente rispetto agli orari di chiusura programmati.


AV/AC BRESCIA EST – VERONA: IL PROGETTO
I lavori, commissionati da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), si inseriscono nel progetto per la costruzione della nuova linea ferroviaria AV/AC Brescia Est – Verona che si sviluppa per circa 48 km, iniziando il percorso nel comune di Mazzano, in provincia di Brescia, sino a raggiungere il comune di Verona nel lato occidentale con i nuovi binari AV e la nuova interconnessione di Verona Merci. Il tracciato ferroviario attraversa 2 Regioni, 3 Province, 11 Comuni e si sviluppa per lo più in affiancamento alle infrastrutture esistenti nel territorio, 30 km circa in parallelo all’autostrada A4 e 8 km circa in allineamento alla linea ferroviaria.