Interferenze linea AV/AC
Brescia Est – Verona

AUTOSTRADA A4 BRESCIA - PADOVA PRONTA A GESTIRE GLI EFFETTI SUL TRAFFICO DEI CANTIERI DELL’ALTA VELOCITÀ

Nel corso del 2020 sono stati avviati dal consorzio Cepav due i lavori della linea ferroviaria ad alta velocità tra Brescia Est e Verona, linea che rientra nel collegamento AV/AC Milano - Venezia a completamento del Core Corridor TEN-T Mediterraneo, un’infrastruttura ferroviaria che collega la Penisola Iberica fino al confine Ucraino e che in Italia si sviluppa da Torino a Trieste.

L'opera coinvolgerà per circa quattro anni di lavori il territorio di 11 comuni nelle province di Brescia, Verona e Mantova per la realizzazione di un tracciato ferroviario di circa 48 km.

La linea si svilupperà in affiancamento, oltre che alla linea ferroviaria convenzionale, alla tratta di nostra competenza dell'autostrada A4 Brescia – Padova nella zona compresa tra Brescia e Verona.

 

LE INTERFERENZE SULLA TRATTA A4 BRESCIA – VERONA

A causa dei lavori commissionati da RFI saranno diversi i cantieri che impatteranno inevitabilmente sul traffico e la viabilità lungo l’autostrada A4 nel tratto compreso tra Brescia Est e Verona in entrambi i sensi di marcia.

Per questo motivo, Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova si è attrezzata per gestire quotidianamente e fattivamente qualsiasi tipo di interferenza sulla viabilità e sul traffico a cui potrebbero essere esposti i viaggiatori durante il periodo delle lavorazioni.

Una gestione attenta e proattiva che si affianca alla già quotidiana programmazione e al costante monitoraggio dei lavori che ogni anno la nostra Società svolge per garantire la sicurezza sull’intera tratta di competenza.

INNOVAZIONE DEL PROGETTO DI GESTIONE

Per fronteggiare al meglio le possibili ricadute dei cantieri Cepav due sull’operatività autostradale il Gruppo A4 Holding, e in particolare Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova, ha costituito nell'ultimo anno, oltre al rafforzamento dell’informazione preventiva sulla programmazione dei lavori e il potenziamento di squadre dedicate alle attività di sorveglianza, un team di PMO, Project Management Office.

Al team PMO è affidata la gestione del programma delle attività sia del gruppo di ingegneria sia di tutti gli attori all’interno della società. È costantemente affiancato dal team di ingegneria che ha il compito di sovrintendere alle attività di assicurazione della qualità, delle operazioni svolte dal Consorzio Cepav Due oltre che verificare che le prescrizioni elaborate in fase di progettazione siano rispettate durante l’esecuzione.

Tra il team di PMO, gli Ausiliari della Viabilità impegnati quotidianamente nel pattugliamento e la gestione operativa della viabilità, il team di ingegneria e altre forze lavoro impegnate in diversi fronti, diverse sono le persone attivate per gestire le interferenze. 

A seguito delle comunicazioni provenienti dal consorzio Cepav Due riguardanti le lavorazioni, Autostrada Brescia Padova si impegna per garantire la miglior gestione della mobilità e del servizio e creare il minimo disagio.

Potenziamento delle squadre dedicate alle attività di sorveglianza dei cantieri
Implementazione di un team di PMO, Project Management Office
Diverse forze lavoro attivate per gestire al meglio le interferenze
Cantieri in corso

Di seguito è possibile vedere le lavorazioni in atto avviate dal consorzio Cepav Due che interesseranno la tratta di autostrada A4 Brescia Padova compresa tra Brescia Est e Verona. 

Per consentire le lavorazioni avviate dal Consorzio Cepav due di costruzione della galleria artificiale GA11 al km 256+800 per la realizzazione del Lotto Brescia-Verona della Linea Ferroviaria Alta Velocità Torino-Venezia, si rende necessaria per circa due anni la chiusura della piazzola di sosta di accesso al Santuario Madonna del Frassino a partire dalle ore 20.00 di venerdì 16 aprile 2021.

Per consentire le lavorazioni avviate dal Consorzio Cepav due per la realizzazione del Lotto Brescia-Verona della Linea Ferroviaria Alta Velocità Torino-Venezia, a partire dalle 21.00 di sabato 15 gennaio 2022 è prevista la deviazione della carreggiata est dell'Autostrada A4 Brescia - Padova in direzione Venezia con una durata di circa 12 mesi in zona San Giorgio in Salici (km 264+650), tra i caselli di Peschiera del Garda (km 259+276) e Sommacampagna (km 270+781).