Eclettica Padova

Al centro della pianura veneta si trova una provincia ricca di storia, cultura e vitalità con un patrimonio storico e naturalistico di grande interesse: Padova.

Fondata più di 3000 anni fa in un’ansa del fiume Brenta, Padova è oggi una città moderna e cosmopolita, molto conosciuta per la storica Università e per le sue opere d’arte. Passeggiare tra le sue vie di portici, le caratteristiche piazze e gli antichi porti, è il modo migliore per conoscere Padova e la sua gente.

Padova è una terra da conoscere in tutte le sue forme: dai Colli Euganei alle suggestive città murate medievali, oppure navigando lungo la rete di vie fluviali tra le campagne che a est arrivano fino alla Laguna di Venezia.

DA NON PERDERE

  • Piazza delle Erbe e Piazza dei Frutti, da secoli sede del mercato quotidiano di frutta e verdura.
  • il Palazzo della Ragione detto il “Salone”
  • Piazza dei Signori, elegante piazza rinascimentale, circondata da famosi monumenti come la Chiesa di S. Clemente, il Palazzo del Capitanio, la Torre con l’Orologio-astrario.
  • Piazza del Duomo in cui trovano spazio la maestosa Cattedrale e l’antico Battistero intitolato a San Giovanni Battista, interamente decorato da affreschi di Giusto de’ Menabuoi.
  • Il luogo simbolo Caffè Pedrocchi di fronte al quale si trova Palazzo Bo, sede della seconda più antica Università d’Italia, dove insegnò anche il Galileo Galilei.
  • La Cappella degli Scrovegni, capolavoro indiscusso del grande Giotto.
  • Piazza del Santo, con al centro, tra gli altri, il monumento di Donatello dedicato al Gattamelata.
  • Il più antico Orto Botanico del mondo, sito UNESCO.