LAVORI IN A4 TRA BRESCIA EST E DESENZANO IN CARREGGIATA EST LA NOTTE DEL 24, IN CARREGGIATA OVEST LE NOTTI DEL 25 E 25 GENNAIO 2023

Nell’ambito delle lavorazioni avviate dal Consorzio Cepav due per la realizzazione del Lotto Brescia-Verona della Linea Ferroviaria Alta Velocità Torino-Venezia sono state programmate lavorazioni complementari sul nuovo cavalcavia ex 234 al Km. 240+000. A tal fine, lungo l’autostrada A4 Brescia - Padova in carreggiata Est (direzione Venezia) tra i caselli di Brescia Est e Desenzano (dal km 235+800 al Km 234+900), i viaggiatori potranno usufruire di una sola corsia la notte di martedì 24 gennaio 2023, dalle ore 22.00 alle ore 5.00 del giorno successivo; successivamente i lavori si sposteranno in carreggiata Ovest (direzione Milano) e tra i caselli di Desenzano e Brescia Est (dal km 235+400 al Km 237+000), i viaggiatori potranno usufruire di una sola corsia nelle notti di mercoledì 25 e giovedì 26 gennaio 2023, dalle ore 22.00 alle ore 5.00 del giorno successivo. La Società profonderà comunque ogni sforzo per riaprire anticipatamente le carreggiate autostradali rispetto agli orari di chiusura programmati.

 

AV/AC BRESCIA EST – VERONA: IL PROGETTO

I lavori, commissionati da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), si inseriscono nel progetto per la costruzione della nuova linea ferroviaria AV/AC Brescia Est – Verona che si sviluppa per circa 48 km, iniziando il percorso nel comune di Mazzano, in provincia di Brescia, sino a raggiungere il comune di Verona nel lato occidentale con i nuovi binari AV e la nuova interconnessione di Verona Merci. Il tracciato ferroviario attraversa 2 Regioni, 3 Province, 11 Comuni e si sviluppa per lo più in affiancamento alle infrastrutture esistenti nel territorio, 30 km circa in parallelo all’autostrada A4 e 8 km circa in allineamento alla linea ferroviaria.