Ordinanze

ordinanze.titolo_tutte

Per interventi di ripristino di travi danneggiate del manufatto del Ponte sul canale Garza, si rende necessaria la chiusura della corsia di emergenza dal km. 220+000 al km. 225+000 in entrambe le direzioni di marcia, dal 12/11/2019 al 31/12/2019.

Al fine di garantire la sicurezza e la fluidità della circolazione nei tratti in concessione della A4 e della A31, si dispone che tutti i veicoli a motore siano dotati di catene a bordo o di pneumatici invernali o di altri mezzi antisdrucciolevoli omologati a partire dal 15 novembre 2019 e fino al 15 aprile 2020.

Per permettere interventi di manutenzione sulle solette di copertura delle gallerie Agugliaro e Saline in autostrada A31/Valdastico Sud, si rende necessaria la chiusura alternata, in entrambe le carreggiate, delle corsie di emergenza, marcia e sorpasso, garantendo comunque e sempre lo scorrimento del traffico mediante apertura di by-pass e deviazione del traffico sulla carreggiata opposta. Le lavorazioni inizieranno il 20 ottobre per terminare il 31 dicembre 2019. Nel medesimo periodo potranno essere chiusi lo svincolo di entrata in direzione Rovigo e di uscita in direzione Vicenza al casello di Agugliaro.

Per completare le lavorazioni di manutenzione straordinaria sull'impalcato del Ponte sul fiume Mincio, si rende necessaria la chiusura dello svincolo di entrata al casello di Peschiera, nella sola direzione per Milano, per tutte le categorie di veicoli, ad eccezione dei mezzi di soccorso, dal giorno 9 ottobre 2019 al giorno 20 novembre 2019. Entrate alternative: Sommacampagna e Sirmione.

Si comunica la chiusura al traffico per tutti i veicoli (esclusi i mezzi di soccorso ed i veicoli di servizio della Società) dello svincolo di entrata del casello di Peschiera del Garda, solo in direzione Milano. Il provvedimento è valido tutti i giorni feriali a partire dalle 02.00 del lunedì alle ore 06.00 del sabato successivo, ogni settimana fino al 20 novembre 2019. Rimane in atto il blocco totale di ingresso al casello di Peschiera del Garda in direzione Milano per i mezzi pesanti con massa complessiva superiore a 3,5 ton. come da Ordinanza n. 3547.

In A4, in carreggiata ovest, fino alle ore 24:00 del 20 novembre 2019 sarà in vigore il provvedimento di divieto di accesso, in entrata al casello di Peschiera, direzione Milano, per i veicoli con massa superiore a 3,5 t. adibiti al trasporto di cose e persone per l'intervento di manutenzione straordinaria sull'impalcato del ponte sul fiume Mincio posto al km 258+817.

Si informa che per l'intervento di manutenzione straordinaria per la riparazione dell'impalcato metallico del ponte sul fiume Mincio al km 258+817 dell'autostrada A4 è in atto una modifica alla viabilità con l'effettuazione temporanea di uno scambio di carreggiata e una riduzione della larghezza delle corsie di transito fino al 20 novembre 2019.

Con l'ordinanza n. 3511 del 1 luglio 2019 la società Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova ha disposto, a partire dalle ore 00.00 del 01 luglio 2019, la revoca definitiva del divieto di sorpasso tra mezzi pesanti tra i caselli autostradali di Vicenza Ovest e Vicenza Est, in entrambe le direzioni di marcia.

Si comunica l'apertura al traffico delle rampe di intersezione tra la A31 e la Superstrada a pedaggio Pedemontana Veneta.

A far data dalle ore 00.00 del 22 dicembre 2018 a tempo indeterminato e fino ad eventuale nuova comunicazione, ad esclusione dei tratti ove già esistono diversi e inferiori limiti, in entrambe le carreggiate, dalla progressiva km. 0+000 alla progressiva km. 7+127, la riduzione del limite massimo di velocità passa per tutte le categorie di veicoli da 100 km/h a 90 km/h.

Sempre in entrambi i sensi di marcia, sulla stessa Tangenziale, dalla progressiva km. 7+127 e fino a fine competenza al Km 10+220, ad esclusione dei tratti ove già esistono diversi e inferiori limiti, la riduzione del limite massimo di velocità scende da 80 km/h a 70 km/h per tutte le categorie di veicoli.

In via sperimentale e transitoria la revoca del Divieto di Sorpasso a partire dalle ore 00.00 del 22 dicembre 2018 e fino al 30 giugno 2019 per i veicoli di massa autorizzata superiore a 12 tonnellate, adibiti al trasporto di cose, nel tratto della autostrada A4 compreso tra i caselli di Vicenza Ovest e di Vicenza est, in entrambi i sensi di marcia. Contestualmente è stata predisposta la chiusura delle piazzole di emergenza poste alle progressive chilometriche 331+300 ovest, 328+500 est, 329+000 est, 329+700 Ovest.

A far data dalle ore 00.00 del 22 dicembre 2018 a tempo indeterminato e fino ad eventuale nuova comunicazione, ad esclusione dei tratti ove già esistono diversi e inferiori limiti, in entrambe le carreggiate, dalla progressiva km. 0+000 alla progressiva km. 16+500, la riduzione del limite massimo di velocità passa per tutte le categorie di veicoli da 90 km/h a 80 km/h. 

In via definitiva la revoca, a partire dalle ore 00.00 del 27 gennaio 2017 del Divieto di Sorpasso, per i veicoli di massa autorizzata superiore a 12 tonnellate adibiti al trasporto di cose nel tratto i caselli di Vicenza Ovest e di Montecchio, in entrambi i sensi di marcia.

A far data dalle ore 08.00 del 3 luglio 2016 a tempo indeterminato l’apertura al traffico della nuova bretella di collegamento della strada provinciale SP 500 con la strada regionale 11

In Tangenziale Sud di Verona, sullo svincolo di collegamento tra la stessa e la Tangenziale Est di Verona, in via sperimentale, dalle ore 08.00 del 1 novembre 2015 e fino a data da destinarsi, l’installazione di separatori di corsia composti da cordoli in gomma colore giallo di cm 10 di altezza completi di delineatore di cm. 82 in pellicola bianco/rosso e da delineatori cilindrici di cm 30 bianco/rosso.
L’istallazione di un ulteriore segnale di “dare la precedenza”.

In A4, in carreggiata est (direzione Venezia), in uno slargo autostradale posto sul lato destro della carreggiata tra la progressiva km. 292+400 e la progressiva km. 292+900, dalle ore 00.00 del 1 novembre 2015 ed a tempo indeterminato, l’istituzione dei un divieto di sosta rivolta a tutti i veicoli.

In A4, in carreggiata ovest, dalle ore 00.00 del 12 Settembre 2015 fino a nuovo provvedimento, la parzializzazione della pista di decelerazione dell’Area di Servizio Scaligera Ovest. L’intervento, che ha carattere sperimentale ai fini della sicurezza, prevede la riduzione della larghezza dello svincolo a m. 4.50 delimitato con new jersey.

A far data dalle ore 12.00 del 31 agosto 2015 l’apertura al traffico, a tempo indeterminato, della A31 Valdastico Sud del quinto tratto funzionale compreso tra i caselli di Agugliaro e Noventa Vicentina, come da allegata planimetria che forma parte integrante della presente ordinanza.

A far data dalle ore 12:00 del 23 marzo 2015, l’apertura al traffico della seconda parte del quarto tratto funzionale, compresa tra il casello di S. Margherita d'Adige (PD) e il casello di Noventa Vicentina (VI), come da allegata planimetria che forma parte integrante della presente ordinanza.

In A31 Sud, carreggiata sud, dalle ore 14.00 del 6 marzo 2015, chiusura al traffico a tempo indeterminato della piazzola di sosta ubicata al km 8+730.

A far data dalle ore 12:00 del 15 dicembre 2014, l’apertura al traffico a tempo indeterminato, della A31 Valdastico Sud, dal km 18+047 al km 0+000, tratto dal casello di Santa Margherita d’Adige fino all’interconnessione con la S.S. 434 Transpolesana, comprendente i caselli di Piacenza d’Adige e la barriera di Badia Polesine, nonchè le piste di svincolo di collegamento dei fabbricati di casello con la viabilità ordinaria, come da allegata planimetria che forma parte integrante della presente ordinanza.

A far data dalle ore 00.00 del 1 ottobre 2014 a tempo indeterminato e fino a nuove disposizioni, in entrambe le carreggiate, l’estensione a tutte le piazzole di sosta comprese nel tratto della A4 tra Brescia Centro (km. 217+700) e Padova Est (km. 363+723) del divieto di sosta di tutti i veicoli, ad eccezione di situazioni reali di necessità ed urgenza. Qualora la sosta sia superiore ad un’ora i veicoli potranno essere rimossi.

A31 Valdastico Sud, l’apertura al traffico della nuova rotatoria di collegamento del casello di Piacenza d’Adige e la SP 91, dalle ore 07.00 del 19 settembre 2014, a tempo indeterminato.

In A4, la parzializzazione delle piste di decelerazione dell’Area di Servizio “Tesina”, dalle ore 08.00 del 11 luglio 2014 fino a nuovo provvedimento. L’intervento, che ha carattere sperimentale ai fini della sicurezza, prevede la riduzione degli svincoli a m. 4.50 delimitato da new jersey mobili.

In A31 Valdastico Sud, l’apertura al traffico della nuova rotatoria di collegamento tra il casello di Agugliaro e la S.P. 247 dalle ore 01.00 del 28 Giugno 2014 a tempo indeterminato.

A far data dalle ore 12.00 del 30 giugno 2014 l’apertura al traffico, a tempo indeterminato, della A31 Valdastico Sud, dal km 38+662 al km
32+100 (terzo tratto dal casello di Albettone-Barbarano al casello di Agugliaro), comprese le piste di svincolo di collegamenti dei fabbricati di casello con la viabilità ordinaria, come da allegata planimetria che forma parte integrante della presente ordinanza.

In A31 Valdastico, dalle ore 00.00 del 10 aprile 2104 a tempo indeterminato, l’installazione dei segnali di “doppio senso di circolazione” (Fig. II 26 Art. 96) del Codice della Strada nei seguenti tratti:
a) Raccordo esterno di Longare, in entrambi i sensi di marcia, nel tratto di strada compreso tra la 1° e la 2° rotonda, in direzione Riviera Berica - Montegaldella;
b) Raccordo esterno di Albettone, solo in uscita in direzione Barbarano e, in entrambi i sensi di marcia, in direzione Albettone;
c) Raccordo esterno di Vicenza Nord, in entrambi i sensi di marcia, nel tratto di strada compreso tra il casello autostradale e la 1° rotonda esterna;
d) Raccordo esterno di Thiene, in entrambi i sensi di marcia, nel tratto di strada compreso tra il casello autostradale e la 1° rotonda esterna;
e) Raccordo esterno di Piovene R., nel tratto compreso tra il casello autostradale e gli svincoli in direzione Asiago/Trento e provenienti da Trento.

A far data dalle ore16.00 del 26 giugno 2013 l’apertura al traffico, a tempo indeterminato, della A31 Valdastico Sud, dal km 46+595 al km 38+662 (secondo tratto dal casello di Montegaldella-Longare al casello di Albettone-Barbarano), comprese le piste di svincolo di collegamenti dei fabbricati di casello con la viabilità ordinaria, come da allegata planimetria che forma parte integrante della presente ordinanza.
Contestualmente alla apertura del tratto, saranno abilitate le strutture di casello.

A far data dalle ore 10.00 del 16 maggio 2013 l’apertura al traffico, a tempo indeterminato, della nuova bretella denominata “Variante alla S.P. Rampezzana” come da allegata planimetria che forma parte integrante della presente ordinanza

A31 Valdastico Sud - Bretella di collegamento tra il casello di Montegaldella - Longare e la viabilità ordinaria: a far data dalle ore 09.00 del 3 aprile 2012 a tempo indeterminato, l’apertura al traffico del tratto compreso tra la rotatoria S.P. n° 247 e la rotatoria di Via Steolazze in Comune di Longare (VI) e del tratto compreso tra la rotatoria di Via Ghizzole in Comune di Montegaldella (VI) la rotatoria sulla S.P. n° 20 in Comune di Montegalda (VI), come da allegata planimetria che forma parte integrante della presente ordinanza.