angle-left Un viaggio senza tempo nel mondo della carta
Un viaggio senza tempo nel mondo della carta

Se vi trovate a passare per Brescia o siete in vacanza sul lago di Garda, non perdete l’occasione di organizzare subito una gita a Toscolano Maderno (BS) e fare una visita al Museo della Carta e alla Valle delle Cartiere.

Visitare il Museo della Carta di Toscolano è il modo migliore per immergersi in un viaggio nel mondo e nella storia della carta e della sua produzione. Un percorso che inizia dalla nascita di questo rivoluzionario supporto, prodotto a mano nel Medioevo, passa attraverso la produzione industrializzata e arriva al 1962, anno in cui fu chiusa l’ultima fabbrica nella valle. Ospitato all’interno della vecchia fabbrica, riportata a nuova vita grazie all’intervento del Comune, il museo racconta e si racconta nei suoi antichi spazi: non solo attraverso i manufatti e i macchinari ancora funzionanti, ma anche con un percorso suggestivo che coinvolge il visitatore a 360 gradi.

Reperti, documenti, illustrazioni e libri dell’epoca vi riporteranno indietro per riscoprire il fascino di un luogo dove il tempo sembra essersi fermato, divenuto oggi un importante sito archeologico nonché una delle perle museali del territorio bresciano.

Al termine del vostro viaggio nel mondo della carta, consigliamo una passeggiata nella Valle delle Cartiere, un vero e proprio museo a cielo aperto per trasformare la vostra visita culturale in un’escursione naturalistica da non perdere!

 

Un territorio da scoprire:

Storia: ripercorrete tra le sale dell’antica fabbrica secoli di storia dal Medioevo fino ai giorni nostri
Paesaggio: immergetevi nella natura concludendo la vostra visita nella Valle delle Cartiere
Arte: scoprite l’importanza della carta attraverso interessanti percorsi didattici e visite guidate organizzati ad hoc, anche per i più piccoli.

 

Credits

Foto: www.ecomuseovalledellecartiere.it